User Profile

Marco

m90@bookwyrm.it

Joined 5 months, 3 weeks ago

This link opens in a pop-up window

Marco's books

To Read (View all 6)

Currently Reading

Read

2024 Reading Goal

80% complete! Marco has read 4 of 5 books.

Primo Levi: Se questo è un uomo (Italian language, 2014, Einaudi) 5 stars

Testimonianza del periodo più oscuro della storia dell'umanità

5 stars

Questo libro è una preziosa testimonianza sulle atrocità che l'uomo è stato capace di compiere nel periodo più oscuro della sua storia. In queste pagine l'autore non si lascia mai travolgere dall'ira, sebbene nessuno potrebbe biasimarlo per questo. Consiglierei di leggere questo libro almeno una volta a chiunque (oppure libri simili); non possiamo permettere che succeda ancora una cosa del genere. Ritengo sia fondamentale ricordare sopratutto oggi che il mondo diventa sempre più estremizzato politicamente.

Will Ferguson: Felicita (Italian language, 2004, Feltrinelli Traveller) 5 stars

Bel libro, scorrevole e di piacevole lettura. Offre molti spunti di riflessione riguardo il tema della felicità, il conformismo, società moderna consumistica e molto altro. Il protagonista è un editor di una casa editrice americana, la Panderic (penso sia fittizzia). L'editor in questione è del reparto dei manuali self-help. Libri per lo più inutili e tutti uguali. Nel mondo di questo libro viene scritto un manuale che funziona davvero. Ed è qui che cominciano i guai. Non dico altro. Se volete un libro divertente, facile ma non banale ve lo consiglio. Buona lettura

quoted Felicita by Will Ferguson

Will Ferguson: Felicita (Italian language, 2004, Feltrinelli Traveller) 5 stars

Content warning Piccolo spoiler

Rachel Aviv: Stranieri a noi stessi (EBook, Iperborea) 3 stars

Rachel Aviv ha solo sei anni quando viene ricoverata con una diagnosi di anoressia. Passano …

Saggio che parla dei problemi psichiatrici di 6 persone

3 stars

Si parte dall'autrice che da bambina soffriva di anoressia. Fortunatamente riescea superare questa difficolta. Purtroppo non sarà lo stesso per una suaamica conosciuta durante il ricovero. L'autrice l'ammirava molto e pensa che se fosse stata meno fortuna avrebbe potuto fare la sua stessa fine. Si parlerà di lei piú approfonditamente nell'ultimo capitolo.

Le altre storie parlano di un uomo di successo che ha perso tutto a causadeisuoi problemi. Una donna che ha un attaccamento talmente forte con la religione da non rendersi conto che sta trascurando lei e la sua famiglia. Una donna nera che soffre per razzismo: si sente talmente abbandonata e sola da portarla alla pazzia. Una ragazza bella e benestante che non riesce a sopportare gli standard che pensa crede la società gli imponga.

In tutti questi racconti si parla degli effetti che gli psicofarmaci avuto sui protagonisti. Questi farmaci hanno dato e tolto, penso piú quest'ultimo.